< TORNA INDIETRO



Egregio
SIG.
SINDACO DI
VILLA D’ALME’ (BG)

 Villa d’Almè, 10.12.2007
               INTERROGAZIONE
 

OGGETTO: MESSA IN SICUREZZA DELLA FERMATA DELL’ AUTOBUS ED OPERE DI RIQUALIFICAZIONE IN VIA LOCATELLI MILESI 

Egregio Sig. Sindaco,  

con la presente interrogazione sono a segnalare che la fermata dell’autobus in Via Locatelli Milesi all’altezza del cine-teatro Serassi in direzione Bergamo/Bruntino è alquanto pericolosa in quanto è priva di adeguato spazio per consentire lo “sfollamento” degli utenti che scendono dall’autobus. 

La fermata dell’autobus è altresì priva di pensilina per consentire un riparo dalle intemperie agli utenti che da Villa d’Almè salgono alla frazione di Bruntino. 

Sempre in Via Locatelli Milesi gli utenti del centro prelievi del sangue alla mattina, sovente a digiuno, sostano in piedi nelle adiacenze del centro in netto anticipo rispetto all’apertura del centro. 

Una mattina recandomi al lavoro ho tra l’altro notato che un anziano per motivi che non ho accertato in quanto altri passanti sono intervenuti in soccorso, si è accasciato colto probabilmente da un malore causato, ipotizzo sempre, dalla sosta in piedi aggravata dal fatto che magari era a digiuno per poter fare le analisi.   

Sono altresì a segnalare che l’area pedonale di fronte al civico n° 10 in Via Locatelli Milesi ed il relativo marciapiede sono sovente occupati da macchine parcheggiate. 

Alla luce delle considerazioni sopra esposte ritengo opportuno porre all’attenzione del Sig. Sindaco l’opportunità di provvedere alla riqualificazione dell’area di fronte al civico n° 10 di Via Locatelli Milesi. 

Tale intervento di riqualificazione consisterebbe nell’istallazione di una pensilina coperta provvista di panchina che, unitamente allo spostamento della fermata dell’autobus di soli circa 50 metri, consentirebbe agli utenti di poter disporre di un riparo dalle intemperie e disporre di un’adeguata area per la salita e la discesa dall’autobus. 

Accanto alla pensilina sarebbe altresì opportuno inserire delle fioriere ed un’altra panchina per garantire, ai fruitori del servizio di prelievo del sangue prima dell’apertura del centro, tra cui soprattutto anziano e gestanti, un posto a sedere.

La presenza di questo punto di sosta coperto e a sedere contribuirebbe anche a creare in Via Locatelli Milesi un luogo d’aggregazione.

Infatti, tenuto conto della presenza, nelle immediate vicinanze, di un bar  i passanti potrebbero usufruire delle panchine per le consumazioni creando quindi un potenziale punto d’incontro.

 

Questa interrogazione ha quindi il fine di:

·          porre in sicurezza la fermata dell’autobus;

·          garantire un minimo agio alle persone che, non curanti della propria situazione fisica,
      sostano con troppo anticipo in prossimità del centro di prelievo;

·          creare un punto d’incontro per i cittadini Villesi;

·          togliere dal marciapiede esistente di fronte al civico n° 10 la sosta “abusiva” d’autovetture;

 

Tenuto conto delle argomentazioni sopra esposte chiedo al Sig. Sindaco una risposta in merito alla proposta di riqualificazione presentata dal sottoscritto che credo sia di pubblica utilità e quindi meritevole di un intervento dell’Amministrazione Comunale, nelle forme e nei modi previsti dalla legge, sull’area esistente di fronte al civico n° 10 di Via Locatelli Milesi.  


Si richiede risposta orale e scritta. 
Distinti Saluti.                                                                                                     

IL CONSIGLIERE                            

                                   PAOLO DONGHI


< TORNA INDIETRO


Torna alla home page