< TORNA INDIETRO

 

 

PROBLEMI STRUTTURALI DELLA
SCUOLA ELEMENTARE

 

 

Villa d’Almè, 25.09.2009                 Egregio Sig. SINDACO DI VILLA D’ALME’ (BG)

OGGETTO: INTERROGAZIONE IN MERITO AI PROBLEMI STRUTTURALI DELLA SCUOLA ELEMENTARE. 

In riferimento all’interrogazione presentata dal sottoscritto in data 10.07.09 in merito alle problematiche emerse all’edificio delle Scuole Elementari (crepe, ecc.) a cui ha fatto seguito in data 08.08.09 la Sua risposta scritta e l’inserimento dell’interrogazione nell’ordine del giorno del Consiglio Comunale del 08.09.09 si segnala quanto segue:

Dopo la lettura della mia interrogazione e la lettura della Sua risposta durante il Consiglio Comunale del 08.09.09 ha avuto seguito un dibattito durante il quale Le ho posto delle domande tra cui se vi era una perizia/relazione tecnica sullo stato di fatto della Scuola Elementare e Lei mi ha risposto che non era ancora stata depositata dal tecnico esterno incaricato.

Dalla documentazione in mio possesso risulta invece che Vi era già abbondante documentazione tecnica tra cui una relazione tecnica con le relative tavole sullo stato di fatto in quanto nella delibera di Giunta Comunale n° 68 del 04.09.09 e cioè quattro giorni prima del Consiglio Comunale si menziona tale documentazione tecnica. 

Le ho chiesto com’era possibile far entrare nell’edificio delle Scuole Elementari gli alunni ed il personale docente e non docente senza tale relazione/perizia e Lei mi ha detto che pur non essendo pervenuta tale perizia/relazione aveva avuto comunque delle rassicurazioni non ufficiali dal tecnico che non c’erano pericoli. A questo punto Le ho quindi chiesto se si escludevano problemi strutturali alla Scuola Elementare e Lei di tutta risposta ha affermato che si, si escludevano!!!! 

Ma allora che senso ha la delibera di Giunta Comunale n° 68 del 04.09.09 per lavori edilizi correttivi e di consolidamento di elementi non strutturali e strutturali dell’edificio delle Scuole Elementari? E’ quindi evidente che problemi strutturali ce ne sono! 

Egregio Sig. Sindaco ho la netta impressione che “non ce l’ha raccontata giusta” durante il Consiglio Comunale del 08.09.09!! 
Il Suo atteggiamento è stato quindi improntato alla non messa a disposizione di dati ed informazioni di priorità assoluta, visto che si tratta della sicurezza “dei nostri ragazzi”, sia nei confronti delle minoranze consiliari che della cittadinanza villese presente in aula consiliare! 

In merito a quanto accaduto in data 16.09.09 all’edificio delle Scuole Medie (vibrazioni) e dell’informazione ufficiale che ne ha fatto seguito nutro quindi seri dubbi…….! 

Nella delibera di giunta comunale n° 70 del 04.09.09 definisce altresì tali interventi urgenti e Lei quattro giorni dopo in Consiglio Comunale non spende due parole in più sulle problematiche delle Scuole Elementari e riesco solamente a “rubarLe” due informazioni in croce (tra l’altro risultate smentite dalla documentazione menzionata in questa interrogazione)!!!! 

Ogni commento è superfluo!!! Altro che sonni tranquilli dovrebbero avere i genitori degli alunni di Villa d’Almè; tra Scuole Elementari e Scuole Medie dobbiamo sperare nella buona sorte!

Qual’è la reale situazione delle Scuole Elementari? La spesa di € 828.724,72 sarà destinata a lievitare nel corso dei vari lotti? Saremo poi costretti nell’arco di qualche anno a mettere di nuovo mano al portafoglio? E’ stata valutata l’ipotesi di un edifico ex novo ….. magari inserito in un campus scolastico?
Egregio Sig. Sindaco visto che è all’inizio del Suo mandato elettorale sono quindi a rivolgerLe un invito affinchè riservi maggior rispetto nei confronti della minoranza consiliare che Le ricordo è stata democraticamente eletta dai cittadini di Villa d’Almè; negare una corretta ed esaustiva informazione anche ad un solo Consigliere di Minoranza è un sopruso nei confronti di tutta la Comunità Villese.

Si richiedere risposta orale e scritta.

Distinti Saluti.

Il Consigliere
PAOLO DONGHI

 

< TORNA INDIETRO


Torna alla home page